Vol au vent spumosi al basilico e menta

Queste piccole tartine di pasta sfoglia, facili da preparare e molto belle da vedere, vantano una storia lunga e molto interessante. Sono sicuramente fra i più famosi prodotti della cucina francese, da servire caldi o freddi, come antipasto o come aperitivo. I vol au vent confermano la caratteristica dalla quale prendono il nome, infatti sono così leggeri da poter essere portati via dal vento!

Porzioni

4

difficoltà

Facile

Tempo di preparazione

30 min

Share

AddThis is disabled because of cookie consent

Print

Ingredienti

  • 12 vol au vent surgelati
  • 2 uova sode
  • 2 o 3 cucchiai di Maionese Calvé Classica
  • 200 gr di formaggio spalmabile
  • 1 albume d'uovo
  • 8 foglioline di menta
  • 1 cucchiaio di brandy
  • 8 foglie di basilico
  • sale
  • pepe
  • Porzione: 4

    Dimensione della porzione: 

    4

    • Energia 60
    • Proteina 4.8g
    • Carboidrati inclusi fibra 1.3g
    • Carboidrati esclusa fibra 0.8g
    • Zucchero 0.2g
    • Fibra 0.6g
    • Grasso 2.8g
    • Grassi saturi 0.9g
    • Grassi insaturi 1.6g
    • Sale 0.24g

Procedimento

  1. In un bicchiere mettete il formaggio spalmabile e la Maionese Calvé Classica e iniziate a frullare.

  2. Aggiungete l’albume a filo e il brandy. Versate il contenuto in una ciotola, aggiungete il basilico tritato grossolanamente e mescolate con un cucchiaio, quindi lasciate a bagnomaria in acqua fredda e ghiaccio.

  3. Fate scongelare i vol au vent e infornateli per 10 minuti a 200 gradi fino a quando non si saranno gonfiati.

  4. Sfornateli e lasciateli riposare. Non appena i vol au vent saranno freddi riempiteli con il composto e serviteli con una guarnizione di mentuccia e spicchietti di uova sode, con un’aggiunta di pepe macinato.